Crea sito

Note legali

Note legali

7 giorni di follie è un sito/blog e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del Blog stesso, forniti come semplice servizio a coloro che visitano il Blog. Lo stesso dicasi per i siti che eventualmente forniscano dei link alle risorse qui contenute.

Il semplice fatto che questo Blog fornisca eventuali collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post.

Eventuali commenti dei visitatori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se i commenti vengono espressi in forma anonima o criptata. Gli autori del Blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio, commenti che risultassero offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Gli utenti del blog che inseriscono commenti pertanto se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite dall’autore sono, nella maggior parte dei casi, proprietà dell’autore stesso, in caso contrario possono essere state prelevate da Internet e pubblicate senza alcun fine di lucro. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarcelo per la relativa e immediata rimozione.

© Copyright

7 giorni di follie is licensed under a Licenza Creative Commons
I contenuti di questo blog sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Tutti gli articoli, il materiale fotografico e multimediale pubblicato su settegiornidifollie.altervista.org sono e restano di proprietà del legittimo Autore. Tuttavia l’Autore concede all’Editore/legale rappresentante di settegiornidifollie.altervista.org la possibilità di mantenere pubblicati gli stessi articoli e il materiale fotografico e multimediale su settegiornidifollie.altervista.org, anche in caso di interruzione della collaborazione tra lo stesso Autore e settegiornidifollie.altervista.org, e in qualsiasi altro caso. L’Autore che opera per settegiornidifollie.altervista.org è consapevole di questo e accetta implicitamente la rinunzia a esercitare qualsiasi richiesta di rivalsa e/o cancellazione degli articoli in nome delle normative che regolamentano il diritto d’autore, l’opera di ingegno et simili.

La riproduzione totale di ogni elemento e contenuto del presente sito, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo, è proibita senza autorizzazione. La riproduzione parziale è consentita indicando il nome/nickname dell’autore dell’articolo, la fonte (settegiornidifollie.altervista.org) e inserendo un link all’articolo. Sono consentite le riproduzioni effettuate per uso esclusivamente personale. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge.

Per sito deve intendersi il sito web raggiungibile all’indirizzo settegiornidifollie.altervista.org, nonché ogni pagina web comunque facente capo allo stesso. Le immagini pubblicate sono, in parte, di produzione personale e in parte tratte da internet e mancanti dei requisiti previsti dall’art. 90 l. 633/41:

1) il nome del fotografo o, nel caso previsto nel primo capoverso dell’art. 88, della ditta da cui il fotografo dipende o del committente; 2) la data dell’anno di produzione della fotografia;

Ove riteniate che un’opera pubblicata sia di vostra proprietà, vi preghiamo di darcene avviso per la sua pronta rimozione.

Tutti i marchi e i testi riprodotti in queste pagine, dove non indicato espressamente, sono copyright dei rispettivi legittimi proprietari e hanno il solo scopo di recensione/divulgazione. Sono a disposizione degli aventi diritto con i quali non è stato possibile comunicare, nonché per eventuali involontarie omissioni o inesattezze nella citazione delle fonti e delle illustrazioni.

Responsabilità

L’autore in settegiornidifollie.altervista.org di un proprio articolo che risultasse oggetto di qualsiasi tipo di contestazione da parte di società e/o persone terze, rappresenta il solo e unico responsabile legale e penale dello stesso articolo, e di questo ne risponde pienamente in modo diretto e/o indiretto in ogni sede, sollevando da ogni responsabilità e a tutti gli effetti il legale rappresentante di settegiornidifollie.altervista.org. Tutti gli autori che collaborano al blog dichiarano esplicitamente di aver compreso e accettato senza riserva alcuna la presente dichiarazione di Responsabilità.

Gli autori in settegiornidifollie.altervista.org, dichiarano altresì di non essere responsabili per i commenti inseriti dai lettori che saranno i soli responsabili delle proprie dichiarazioni, secondo le leggi vigenti in Italia. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore (e/o al legale rappresentante di settegiornidifollie.altervista.org) nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Tutti i lettori che collaborano al blog attraverso i loro commenti dichiarano esplicitamente di aver compreso e accettato senza riserva alcuna la presente dichiarazione di Responsabilità.

Avvertenze

Nel momento in cui si muovono accuse a una persona o società di “truffa” o altro, e si sceglie di utilizzare aggettivi come “ladro”, “truffatore”, “delinquente”, ecc., ci si deve porre il problema delle conseguenze e delle responsabilità: il sito settegiornidifollie.altervista.org è indicizzato in rete e quindi la persona o la società accusate potranno leggere quel che le riguarda oggi, tra un mese o tra anni. In nessun caso è consentito ricorrere agli insulti, che possono avere risvolti penali, mentre esporre i fatti in maniera chiara e veritiera sarà sufficiente ai fini della giustizia.

Privacy

In ottemperanza al Regolamento generale per la protezione dei dati personali n. 2016/679, sappi, per tua tranquillità personale, che i dati da te forniti non verranno condivisi con altri, ma verranno utilizzati per permettere al sistema di riconoscerti se vorrai votare nuovamente qualche altro testo inserito. Non verrà mai fornita la tua email (mai, in nessun caso) e tutto ciò che ti riguarda potrà essere cancellato in qualsiasi momento tu ne faccia richiesta attraverso il nostro form.