Una Rosa

Come ninfa sei apparsa stamattina
Negli occhi neri una pagliuzza d’oro
E dalla tua boccuccia porporina
uscian parole dolce e appassionate.

Aprii gli occhi stanchi per il pianto!
Non son per me le tue dolci parole
Non è per me il tuo sguardo vellutato
Non sei più mia, mi hai dimenticato

Dovrò imparare a viver senza te

Un’altra primavera sto vivendo
Un soffio che mi entra nelle vene
Sarà l’amore vero quello eterno?
Me lo domando mentre sto sognando

Si, mi rispondi mentre stai dormendo

10 Comments

Comments are closed.