Attesa

Sono naufragato qui con tutta la mia vita
Guardo il mare è bello e pericoloso
L’isola è dimenticata
È selvaggia misteriosa e bellissima
Attendiamo che ci vengano a salvare
Chissà in fondo se lo voglio davvero
Qui è come essere rinato
Mi volto per cercarti
Guardo i tuoi occhi e so che l’attesa dell’amore è finita
Tocco la tua mano e so che il cuore non langue più
Bacio le tue labbra e ne so che è valsa la pena di aspettarti
Ti stringo e penso che ho rimandato già troppo la felicità
Mi stringo al tuo petto
Sento il battito che amo
È confortante e sicuro
Ma tutto questo attendere è finito
Sento in lontananza una sirena
Ci siamo
faremo i conti con la nostra scelta
So che il viaggio di ritorno
non riporterà lo stesso uomo che ero prima
ormai quella parte di me non c’è più.
Ora stringi le mie mani
andiamo incontro a quello che noi abbiamo deciso di essere:
solo noi due e il nostro amore.

9 Comments

Comments are closed.