Goccia

Tema: La pioggia

Scivoli leggera
corri a nasconderti
tra le pieghe di una foglia fragile
Bussi ai vetri
sussurri a un’anima tesa e inquieta
Ti sento scendere forte
nel buio sei eco del silenzio
Ti appoggi greve
sui palmi malati di solitudine
Ti aspetto sul viso
sulle labbra a farmi venire sete
Con il cuore ti ascolto
Goccia
accarezzami
portati via la polvere del passato

19 Comments

  • settegiornidifollie

    Molto intensa, brava Marina. Bello stile. Voto questo testo.

  • Stella

    E’ sorprendente come hai dato ad una goccia di pioggia, tante sfaccettature. Voto questo testo

  • luisa cagnassi

    Voto questo testo.
    leggiadra pare, profonda e vera. Brava come sempre Marina.

  • Marina Atzori

    GRAZIE A TUTTI quanto è bello e gratificante essere sostenuti! Un abbraccio super mega gigante a ognuno di voi!

  • Beltane64

    ecco la vena poetica di Marina che spunta e ci sorprende. Che spettacolo! Voto

  • Antonella Mattei

    Leggera, lieve e inebriante proprio come la pioggia.
    Voto questo testo

  • Roby

    Bellissima!!! Contiene in pochi passaggi la pioggia, o comunque un sentimento su di essa piuttosto sereno e di pace. Brava Marina voto per questo testo.

  • Beltane64

    Per votare un testo bisogna apporre, nella sezione dedicata ai commenti, nella pagina del pezzo che si desidera votare la scritta “Voto questo testo”.
    Ogni pezzo che riceva un commento, a patto che sia un commento al pezzo, e non un ringraziamento dell’autore o un’eventuale conversazione successiva, varrà come 1 voto, per cui tenete conto della possibilità di farvi sia votare che apprezzare con un commento al pezzo, ottenendo così ben 2 voti.

Comments are closed.