E ancora sa di rose il tuo cammino

Il vuoto che ho di te
è un passo arrotolato nelle maniche
mentre si svolge
a ritrovare strade già battute.

La neve ha i tuoi occhi e le mie orme
lasciate a disegnare il bianco dietro me
mentre i fiocchi dal cielo lentamente
ne coprono i contorni
e i miei passi di ritorno
avvolgono l’impronta dei tuoi angoli.

Non tornerai
e anche il vento tace il tuo profumo.
E ancora sa di rose
il tuo cammino.

24 Comments

Comments are closed.