Crea sito

Come un naufrago di Andrea Leonelli

Come un naufragoleonelli

Conosco un’anima
che ha indossato
un carnevale triste,
abbigliato come un manichino
degli umori scelti per lui.
Conosco un’anima
che è caduta
più volte nel fango,
come un naufrago
in una vita altrui.
Conosco un’anima
che ha perso
maschere e costumi
e nudo sorride
libero in se stesso.

12 Risposte a “Come un naufrago di Andrea Leonelli”

  1. Voto questo testo

    Molto bella! Il percorso di un’anima che ha sofferto e che ora si gode la bella sensazione di essere nudi e liberi

I commenti sono chiusi.