Crea sito

Il peso del vuoto di Irma Panova Maino

Il peso del vuoto

Nel vuoto
i pensieri di domani
si assottigliano
intorno a corde inutili
Troppo fragili
per sostenere il peso
e l’onere
del mio vivere oggi.

Testo ispirato all’immagine

2 "Lunch in the Sky" - anonimo
2 “Lunch in the Sky” – anonimo

33 Risposte a “Il peso del vuoto di Irma Panova Maino”

    1. Grazie Stella! Ci provo, non si sa mai che riesca a trasmettere qualcosa

  1. voto questo testo, i poche parole hai racchiuso la vertigine della vita che guarda al futuro con disincanto

    1. speriamo che diventi più roseo, se non altro per le nostre generazioni future. Un bacio Maena

    1. meglio vivere oggi, con tutti i problemi del caso, piuttosto che affidarsi a un domani ignoto.

    1. un grazie infinito, Elisabetta. Arrivare a trasmettere un’idea o un’emozione è il fine ultimo di chiunque scriva pubblicamente. E riuscirci… non ha prezzo 😉

  2. voto questo testo –
    il vuoto di cio’ che rappresenta l’ignoto non puo’ essere supportato dalla fragilità di cio’ che conosciamo nel presente.

    1. in effetti è difficile. Il domani è sempre ricco di incognite. Un bacio Angela!

  3. Voto questo testo! In pochi versi è racchiusa una bella riflessione … brava Irma!

    1. la poesia non è esattamente il mio forte, quindi meglio essere brevi. Grazie Renata

  4. voto per questo testo
    Devo dire che mi piace molto leggere Irma in versione poetica

I commenti sono chiusi.