Crea sito

Scatole cinesi di Nicoletta Berliri

Scatole cinesi

Apro la scatola della paura
apro la scatola dentro al mio cuore
basta un pertugio per fare uscire
l’insicurezza ch’è dentro di me.

Ecco s’insinua, svanisce, risale,
tremo nel buio del mio destino
non serve a nulla sapere il cammino
che mi consente di non morire.

27 Risposte a “Scatole cinesi di Nicoletta Berliri”

  1. Voto questo testo.
    Lo apprezzo perché mi riporta indietro nel tempo quando ero bambina e volevo che mio padre mi portasse al luna park…

  2. Una filastrocca che interpreta al meglio e con poche parole il tentennare dell’indeciso: Voto questo testo!

I commenti sono chiusi.