L’essere eterno di Anna Ciraci

Tema: Eterno

“Eterno, è solo una parola, a contare mentre la dici non ci riesci, la pronunci in due nani secondi ed è già finita, eppure il suo peso è così grande che ti arriva come uno tsunami, ti investe,
mescolando il tutto che comprende.
Lo senti dopo l’urto, dopo averla pronunciata, altisonante e tutto ciò che segue è solo l’eco del suo potere.
Adesso chiudi gli occhi e senti il profumo che ti circonda, è l’odore della tua paura quella che senti.
Ora rabbrividisci pure che, d’eterno, esiste solo la fine.”
Tolsi il cuscino dalla sua faccia solo dopo l’ultimo rantolo. Presi in mano tutta la mia follia e sparii per sempre.

Torna all’elenco dei brani del mese

9 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*