La fine dell’inizio di Escluso Mortimer

Tema: Sette parole (Termina)

Si appoggiava al suo bastone e con lenti passi continuava il suo cammino portando dentro di sé tutte le delusioni che la vita gli aveva donato!
Le migliaia di rughe evidenziavano il segno del tempo sul suo viso che era testimoniato anche dai pochi capelli bianchi rimastogli!
La sua vita era stata piena di falsi amori e false amicizie di continue invidie e calunnie ma lui a tutto ciò non aveva mai dato peso e vi aveva donato sempre e solo indifferenza e mai a nessuno aveva rivelato né il grande dolore che da secoli portava dentro di sé ne la gravità della malattia che da poco lo aveva colpito!
E mestamente continuava il suo cammino in mezzo ad una tempesta di vento dal cui freddo nemmeno il suo berretto di lana lo proteggeva più!

Avrebbe potuto né scrivere né dire più niente negarsi agli altri che di apprezzarlo avevano fatto sempre e solo finta ma sarebbe stato negarsi anche a chi da sempre lo aveva veramente apprezzato e voluto bene, quindi proprio per questi continuo a donarsi fino alla sua fine!
Dopo tanto cammino raggiunse la vetta del monte e li si sedette su una roccia riposando il suo affanno ed il suo difficoltoso respiro, e da lassù guardava il mare laggiù che gli sembrava infinito e gli sembrava toccare il cielo con un dito e pensava è meraviglioso tutto ciò!
E dentro di sé continuava a pensare che siamo stati sempre convinti che tutto finisce e tutto termina, invece non è così, l’uomo finisce e termina ma la bellezza del mare, del cielo non avranno mai fine né termineranno mai, e pensando ciò un sorriso gli nacque sul rugoso viso!
E mentre la vita lo abbandonava l’ultimo suo pensiero fu io sto terminando, finendo, si domani non ci sarò più ma i miei pensieri le mie speranze i miei ideali rimangono e come i miei scritti non termineranno mai, si forse qualcosa di buono in questo mio passaggio terreno ho lasciato, qualcosa di cui un giorno tutti potranno nutrirsi e magari continuare nel loro cammino!
E mentre la morte lo accoglieva non aveva più paura e sorrideva anche a lei!

5 Comments

Comments are closed.