Dietro la maschera

Devi truccarti l’anima ogni santo giorno
per mostrarti così bene come fai, al mondo.
Devi mantenere la calma e avere ottima memoria
per non consegnarla, schifosamente falsa com’è, alla storia.
Devi aver fatto l’abitudine alla fatica d’indossarla, ogni mattina,
quella maschera che ti fa apparire speciale…
mentre speciale non sei.
Non c’è nulla di vero e puro,
in quell’anima che, se mai lo fai, quando si strucca,
mostra il danno ben celato dietro a un muro.
Un muro che ho scalfito con pazienza,
per tentare di capire se sarebbe valsa la pena
ma continuare a credere in quella dolce maschera
che nascondeva un’anima incapace di amare
sarebbe stato troppo anche per me…
che bene ti ho voluto, per davvero.

5 Comments

Comments are closed.