Andiamo via

Andiamo via.
Sono solo due parole,
solo dieci lettere.
Dieci, come le dita
delle mani, le sue mani,
solo un attimo
e non mi stringono più.

Andiamo via.
L’unione di due parole,
la sottrazione di due anime.
Anime come serpi,
avvolte nella loro solitudine,
solo un istante
e si rintanano sconfitte.

Andiamo via.
La mia speranza evaporata,
aleggia la mia resa.
Il mio abbraccio è vuoto,
la speranza si arrotola,
ritorna nella tana
e rivesto la maschera.

10 Comments

Comments are closed.