Passo le mani di Andrea Leonelli

Tema: Ruvido

È ruvido
questo piano
di legno grezzo
su cui passo le mani
e penso
che è qua,
presente,
a stimolar
i polpastrelli
per volontà nostra.
Lo abbiamo
posto qua,
insieme,
dove passo i giorni
e le dita toccano
queste linee,
questi avvallamenti,
che mi ricordano le valli
della tua schiena.
Ma non sei tu
che tocco adesso.
Queste rughe
tu non le hai
ma lo stesso
penso a te
e accarezzo il legno
nostro,
ruvido,
e sei di nuovo mia.

10 Comments

Comments are closed.